Consigli d'acquisto per un TV

Gli apparecchi scelti da Topten consumano in media il 20% in di energia elettrica in meno rispetto a televisori di classe A o B. I consumi si possono ulteriormente ridurre spegnendo non lasciando il TV in stand-by e compilando questa breve "lista di controllo":

  • Dove metterò il TV? Quanto deve essere ampio?
  • A quale distanza lo guarderò? Quanto dev'essere grande l'immagine?
  • A quanto ammonta il suo consumo elettrico da acceso e in standby?

La dimensione dello schermo
La dimensione dello schermo è indicata con la lunghezza della diagonale in pollici. La scelta della giusta dimensione dello schermo dipende prioritariamente dalla distanza tra lo spettatore e l'apparecchio. La distanza ottimale si può valutare moltiplicando per cinque la diagonale dello schermo; se l'apparecchio è di 70 cm, la distanza visiva ideale sarà  di 3,5 m.

L'equazione "schermo grande = immagine migliore" non è sempre corretta, mentre è sicuramente corretta "schermo grande = prezzo e consumo maggiore". Non facciamoci guidare esclusivamente dalla classe energetica, perchè potrebbe essere che, per esempio, un TV da 32 pollici in classe A+ consumi comunque meno di un 42 pollici in classe A++. Valutare bene di che apparecchio si avrà effettivamente bisogno è il primo passo per risparmiare denaro ed energia.

Consigli per apparecchi LCD

Ecco alcuni importanti criteri per l'acquisto di un televisore:

  • Un tempo di risposta breve (25 millisecondi o meno). Si tratta della velocità  di risposta di un pixel al cambiamento bianco-nero-bianco. La velocità  impedisce il fastidioso "'effetto trascinamento" nelle sequenze immagine veloci. Lunghi tempi di risposta possono turbare notevolmente il piacere della visione (è meglio eseguire un test nel punto vendita per valutare questo aspetto).
  • Un rapporto di contrasto elevato. A causa di diversi metodi di misurazione, questi valori esprimono delle verità un po' relative.
  • Un grado elevato di luminosità affinchè l'immagine abbia un effetto brillante anche nei locali con molta luce.
  • Un angolo di visione possibilmente alto se il televisore dev'essere visto da diverse persone contemporaneamente.
  • Se lo schermo viene usato anche come monitor del pc,è sensata una risoluzione di 1024 x 768 o superiore.
  • Rispetto alla risoluzione, ricordate che i TV di ultima generazione 4K consumano in media il 20% di energia in più rispetto a un TV Full HD e il 40% in più di un TV HD Ready.

Connessioni

Quante cosiddette porte Scart avete bisogno per allacciare video, DVD o console per giochi (1-4)? Volete poter allacciare all'apparecchio altri apparecchi come cuffie, altoparlanti, video-fotocamera o pc esterni?

Smaltimento

Secondo la Direttiva RAEE, i consumatori hanno il diritto di consegnare il vecchio elettrodomestico al rivenditore che gli vende quello nuovo. Il rivenditore, dal canto suo, è obbligato a riceverlo e ad avviare la corretta procedura di smaltimento.

Ultimo aggiornamento: maggio 2017