Contenuto di questa pagina
Criteri di scelta

Forni elettrici a incasso

Come ogni elettrodomestico, l'utilizzo corretto fa la differenza in termini di risparmio energetico. Infatti, possedere un apparecchio efficiente è solo il primo passo per conseguire risparmi significativi in bolletta.

Per quanto concerne i forni, seguendo questi semplici consigli si potranno risparmiare parecchi euro durante il ciclo di vita del prodotto:

  • Anche se spesso consigliato nei ricettari, il preriscaldamento non è sempre indispensabile è comporta un inutile consumo di energia;
  • Se possibile, cucinare più pietanze allo stesso tempo;
  • Regolare il timer del forno in modo che si spenga qualche minuto prima di quanto consigliato dal ricettario. In questo modo, verrà utilizzato il calore residuo del forno per completare la cottura;
  • Aprire il forno durante la cottura delle pietanze fa disperdere il calore e aumenta il consumo energetico. Il forno andrebbe aperto solamente il numero di volte strettamente necessario per controllare la cottura;
  • Se possibile, utilizzare la cottura ventilata. Infatti, questo consente di cuocere le pietanze a una temperatura di 10°-20° più bassa;
  • Mantenere il forno sempre pulito ne mantiene l'efficienza energetica nel tempo;
  • Non utilizzare la modalità di pulitura pirolitica, in quanto comporta un elevatissimo consumo energetico.

Ultimo aggiornamento: giugno 2017